Ultima modifica: 27 Novembre 2014
home > News > News A.T.A. > La Buona Scuola

La Buona Scuola

Dal 15 settembre al15 novembre 2014 partecipa alla campagna di ascolto e di consultazione de “La Buona Scuola”!

Partecipa dal 15 settembre  al 15 novembre 2014 alla Buona Scuola!

banner_buonascuola

Lo scorso 3 settembre il Presidente del Consiglio Matteo Renzi e il Ministro Stefania Giannini hanno presentato il Piano “La Buona Scuola”. Un documento che rimette al centro del dibattito nazionale l’istruzione, vista come investimento di tutto il Paese e come leva strategica per tornare a crescere.

Sul sito www.labuonascuola.gov.it è possibile leggere e scaricare la versione PDF del Rapporto: è importante conoscere le proposte del Piano, per poterle discutere e rafforzare. Sullo stesso sito, dal 15 settembre, è stata attivata una consultazione pubblica che parte dai contenuti del Piano con l’ambizione di coinvolgere il mondo della scuola e tutti i cittadini in un confronto aperto che ha la presunzione di “partire dal basso”, per fare comunità attorno alla scuola.

Tutti i protagonisti della scuola e tutta la società civile, fino al prossimo 15 novembre, possono dare il proprio contributo in primo luogo esprimendo la loro opinione su ogni singolo capitolo del piano, attraverso il QUESTIONARIO. Sono inoltre presenti anche altre aree di partecipazione, per dare evidenza ai risultati dei dibatti organizzati sul territorio, e per discutere online di particolari proposte.

“Compila il questionario” – La sezione contiene una serie di quesiti a risposta chiusa o aperta sui temi trattati nei sei capitoli del Rapporto, e un’area aggiuntiva per esprimersi liberamente su cosa si è apprezzato, cosa si ritiene di commentare in maniera più critica, e cosa non sia sufficientemente approfondito ne “La Buona Scuola”. E’ possibile completare il questionario in momenti diversi registrandosi una sola volta, e tornando sul sito per modificare le risposte in qualsiasi momento fino al 15 novembre.

“Un grande dibattito diffuso” – Ogni Collegio dei docenti, Consiglio di Istituto o di classe, Assemblea d’istituto o di classe può ospitare un confronto su La Buona Scuola. Per facilitare questo processo, in una sezione dedicata del sito www.labuonascuola.gov.it/dibattiti è in fase di diffusione un “kit” per facilitare l’organizzazione degli eventi e sarà possibile pubblicare le conclusioni dei dibattiti.

“Costruiamo insieme la buona scuola” – Dalla terza sezione si accede a “stanze pubbliche”, a disposizione di tutti quanti abbiano idee, proposte, sperimentazioni in corso e progetti collegati ad un obiettivo concreto (ad esempio l’identificazione di adempimenti burocratici da abolire, o la creazione di una guida per innovare e potenziare i laboratori delle scuole secondarie, anche in previsione di futuri investimenti del MIUR). Otto sono le stanze già aperte per interagire con altri cittadini a questo indirizzo https://www.labuonascuola.it/costruiamo-insieme/, altre saranno rese disponibili a breve.

Dal 20 al 25 ottobre è indetta la “Settimana de La Buona Scuola”.
Durante quei giorni saranno organizzati dibattiti tematici, al MIUR, in ogni regione e nelle amministrazioni locali, incontri, mostre e attività con l’obiettivo di portare l’attenzione di tutta la cittadinanza sui temi dell’istruzione e sul Piano “La Buona Scuola”. Cinque giorni in cui si può cogliere l’occasione per utilizzare i momenti collegiali della scuola per discutere dei temi de La Buona Scuola e per  riflettere sulle proposte da avanzare.




Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi